it
EN

SCENE DI CACCIA

Uno dei temi centrali nella decorazione delle armi da caccia è sicuramente quello dei cani e della selvaggina.

In questo caso si tratta prevalentemente di selvaggina minuta, come fagiani, starne, coturnici e così via. Non manca però la selvaggina più "locale" come alcune specie di uccelli del Nord America o le grouse scozzesi.

Allo stesso modo, seppur raramente, si possono trovare cani da seguito con lepri e conigli, oppure rapaci e predatori come aquile e volpi. Un altro tema piuttosto frequente è la selvaggina di montagna, come forcelli, cedroni e pernici bianche. Essendo considerata selvaggina "nobile", si ritiene che sia un buon complemento per l'arma di classe.

Ampio spazio trovano gli acquatici e naturalmente la beccaccia. Si potrebbero ricavare delle "sottosezioni" di questi temi, in quanto rappresentano in parte le preferenze venatorie dei singoli cacciatori. Quasi sempre questi soggetti vengono inseriti in cornici di inglesina od ornato, pertanto i lavori proposti contemplano le innumerevoli soluzioni possibili. Queste forme ornamentali tradizionali saranno approfondite separatamente più avanti.

Su questo sito sono presenti cookie di terze parti per l'analisi della navigazione, l'integrazione con i social network e una migliore usabilità generale  Privacy Policy . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi