Lavorazione

Box Info Sei interessato ad avere maggiori info sulle nostre lavorazioni? Contattaci senza nessun impegno un nostro responsabile sarĂ  a tua disposizione per qualsiasi informazione.

Nome

Email

Code

L'importanza dell'elaborazione artistica dell'incisione è cresciuta nel tempo sulla base della crescente domanda da parte del cliente che per un arma di alto livello pretende anche un incisione di alto livello.
Questa richiesta ha spinto il settore ad elaborare e migliorare tutte le fasi di lavoro per far fronte a richieste sempre più esigenti.


Verso nuovi lavori

Lo sviluppo descritto, cioè la maggiore collaborazione fra cliente, costruttore ed incisore rispetto ad un tempo, ha avuto come ulteriore conseguenza la ricerca di nuovi temi e nuovi soggetti con i quali "vestire" l'arma. Così dalle tradizionali scene di caccia o semplici ornati ed inglesine si è passati alla ricerca di temi del tutto estranei all'arma od al suo uso, verso elaborazioni più astratte e fantasiose. In questo la creatività dell'incisore è determinante. Con il cliente si osservano lavori già eseguiti sui quali si effettuano delle valutazioni, delle modifiche e delle varianti sia nella disposizione che nei disegni; a questo punto subentra la capacità dell'incisore di elaborare queste richieste per produrre un risultato piacevole che soddisfi sia le aspettative del cliente sia le proprie, come risultato professionale. Per far questo occore una buona esperienza non solo a livello tecnico, cioè di uso degli attrezzi per incidere, ma anche una versatilità interpretativa, una predisposizione al disegno ed una buona dose di fantasia per produrre qualcosa di nuovo.


Fra il tradizionale e le nuove proposte

Quanto detto fino ad ora è una sintesi di come si sia sviluppata l'incisione italiana nell'ultimo decennio, però occorre precisare che riguarda solo un aspetto dell'incisione. Infatti molti continuano a preferire il fucile nella sua vestizione classica, con un ornato rinascimentale oppure una fine inglesina, sia a riccioli piccoli "Rose & Scrolls" sia a medie volute. Per molti l'arma rimane il "soggetto" prioritario e la concepiscono soo se inserita nella traduzione orma plurisecolare. A parere di chi scrive questa non è un'ottica sbagliata o superata poichè tutto ciò che è "estetico" è necessariamente soggetto ai gusti personali, così ognuno ha il pieno diritto di preferire o l'una o l'altra soluzione. Tuttavia anche nel tradizionale si è notato un certo innalzamento di qualità esecutiva come risultato di una maggiore esigenza da parte della clientela. Mentre un tempo questi lavori venivano prevalentemente eseguiti a punta e martello, ora vengono eseguiti o con tecnica mista, con ombreggiature a bulino oppure totalmente a bulino. La Creative Art, che parimenti offre incisioni tradizionali e di "nuova tendenza" ha notato un passaggio fra lavori a punta e martello e lavori a bulino in una percentuale rispettivamente del 20% e dell'80%, quando solo un decennio fa i valori erano invertiti.